Via D' Azeglio, 9

40123 Bologna - Italy 

T. +39.051.226 322 

F. +39.051.239 909

info@hotelroma.biz

Compila il modulo sottostante per richiedere la disponibilità di camere nel periodo di tuo interesse.

(i dati contrassegnati con * sono obbligatori)

Visita nel cuore della città

A pochi passi da Piazza Maggiore, il cuore di Bologna, dalle principali attrazioni e dalle vie dello shopping.

Dormire nella tradizione

Viaggi di turismo, d'affari o di piacere in un ambiente raffinato ed accogliente per chi vuole soggiornare nel centro strorico.

La nostra cucina bolognese

Al ristorante "C'era una volta..." è possibile gustare i piatti che hanno reso famosa la tradizione culinaria bolognese.

ICSS: International Creative Soundtrack Studies

Convenzione Conservatorio

A Bologna in bicicletta

Un modo nuovo per scoprire la città

MORANDI A VENT'ANNI

Il Museo Morandi propone, all'interno della propria collezione, un focus su un periodo poco conosciuto del percorso artistico morandiano

GUIDO RENI E I CARRACCI. UN ATTESO RITORNO CAPOLAVORI BOLOGNESI DAI MUSEI CAPITOLINI

Tornano a Bologna più di trenta opere  – in larga parte realizzate su tela – tutte provenienti dalla Sala bolognese della Pinacoteca Capitolina, all’interno dei Musei Capitolini di Roma.
Guido Reni, Annibale e Ludovico Carracci, Domenichino, Denys Calvaert, Sisto Badalocchio, Francesco Albani sono solo alcuni degli autori dei capolavori esposti a Palazzo Fava. Palazzo delle Esposizioni in questa mostra voluta da Genus Bononiae. Musei della città,  curata da Sergio Guarino, allestita fino al 13 marzo 2016.

EGITTO: SPLENDORE MILLENARIO

Egitto. Splendore millenario. Capolavori da Leiden a Bologna è un’esposizione di fortissimo impatto visivo e scientifico e anche un’operazione che non ha precedenti nel panorama internazionale: la collezione egiziana del Museo Nazionale di Antichità di Leiden in Olanda - una delle prime dieci al mondo - e quella del Museo Archeologico di Bologna - tra le prime in Italia per numero, qualità e stato conservativo dei suoi oggetti- danno vita a un percorso espositivo di circa 1.700 metri quadrati di arte e storia.